PULIZIA PISCINE

Come effettuare una perfetta pulizia piscina?

Che sia per uso pubblico o privato, ogni piscina necessita di manutenzione così da garantire ottimali condizioni igieniche a chi le utilizza.

È importante sapere che un’attenta manutenzione della piscina prevede la pulizia di ogni sua parte: dell’impianto che si occupa del trattamento dell’acqua (filtri, pompe, centralina, robot pulisci piscina) dell’impianto di distribuzione dell’acqua ed, infine, della vasca vera e propria delle pareti, cioè pulire il fondo piscina.

Pulizia del bordo vasca

Il primo passo per mantenere una piscina pulita è quello di occuparsi del bordo vasca. È molto probabile che è proprio da qui che proviene la maggior parte dello sporco della piscina. Pulire e ripulire questa zona, con interventi che includono lucidare marmo o grès porcellanato, permetterà di limitare e facilitare la pulizia della vasca.

Pulizia del fondo piscina

PISCINE 300x197 - PULIZIA PISCINEUna volta che ci si è occupati del bordo vasca, ci si può concentrare sulla pulizia fondo piscina. La pulizia del fondo della piscina va effettuato almeno ogni due giorni.

Infatti, anche quando il fondo sembra in apparenza pulito, in realtà può nascondere batteri non visibili ad occhio nudo. Per agevolare la pulizia del fondo, gli operatori possono utilizzare scope aspiranti puliscifondo che andrà passata su tutto il fondo della vasca per eliminare l’acqua sporca.

Questo strumento, sicuramente il più utilizzato per chi ha una piscina privata, è più scomodo per le piscine di centri sportivi o turistici perché richiede tempo ed energia. Per questo negli ultimi anni si è diffuso l’utilizzo di pulitori automatici  (o robot per piscina).

Vedi anche  PULIZIA VETRI

Sanificazione dell’acqua della piscina

La parte più complessa della manutenzione della piscina è la sanificazione dell’acqua. Il fatto che una piscina sia utilizzata da tantissimi utenti contemporaneamente ne compromette l’igiene e spesso espone gli stessi utenti a batteri e microbi. È fondamentale garantire un’igiene perfetta utilizzando non solo prodotti per la pulizia ma soprattutto prodotti per la disinfezione (kit pulizia piscina).

PISCIN 300x210 - PULIZIA PISCINEIl prodotto più utilizzato per questo scopo è il cloro. La sanificazione dell’acqua è fondamentale per prevenire la formazione di funghi che possono causare problemi a chi usufruisce della piscina. È un’operazione da compiere non solo in acqua ma anche sulla pavimentazione intorno alla piscina, negli spogliatoi e nei servizi igienici.

Per pulire piscine e palestre in provincia di Milano, il consiglio è di affidarsi a imprese specializzate come noi che hanno strumenti, prodotti e competenze giuste per garantire ambienti pulite e un’acqua sanificata.

Tra le operazioni da svolgere periodicamente, non è da tralasciare l’eliminazione del calcare. Sul fondo e sulle pareti della piscina oltre che lungo la pavimentazione circostante, possono formarsi dei depositi di calcare che vanno trattati con appositi prodotti anticalcare. Tale operazione va eseguita quando la piscina è vuota così da lasciare che l’anticalcare agisca per il tempo necessario.